Resi e Rimborsi

Questa sezione fa parte dei Condizioni generali di vendita e spedizioni.

Resi e Rimborsi ai sensi dell’art.49, comma 4 –D.lgs. 206/2005:

1. Il consumatore ha il diritto di recesso dal contratto senza motivazione entro 14 giorni lavorativi.

2. Il periodo di recesso del Contratto di Vendita decorre dal momento in cui l’Acquirente diventa fisicamente in possesso di un prodotto costituito.

Per esercitare il diritto di recesso dal contratto, il Consumatore deve informare la sua decisione utilizzando una dichiarazione unilaterale, inviata per posta (lettera raccomandata) o e-mail:

(Modulo di recesso tipo – ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h –d.l.gs 206/2005)

Destinatario: BioVita di Daria Litvinova

via Bassagrande, 62, Carrara (MS) 54033

e-mail: biovita@bio-vita.it

tel. +39 324 5893125

Con la presente notifico il recesso dal contratto di vendita, l’ordine numero…………del …………dei seguenti beni:

Data ricezione merce:

Nome del consumatore:

Indirizzo del consumatore:

Firma del consumatore:

Data:

Per rispettare i termini di scadenza per questo processo, è sufficiente che il cliente invii una dichiarazione sull’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo indicato.

3. Se il Consumatore ha presentato una dichiarazione di recesso dal contratto di vendita prima che il Venditore accetti la sua offerta, l’offerta non è più obbligatoria.

4. Il Venditore è obbligato a rimborsare tutti i pagamenti effettuati dal Consumatore, compreso il costo di consegna dei prodotti, entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricevimento della dichiarazione di recesso dal contratto di vendita. Il venditore può rifiutarsi di rimborsare i pagamenti ricevuti dal Consumatore fino alla restituzione della merce o fino quando viene fornita la prova che i prodotti sono stati restituiti, essendo valida la data più vicina.

5. Se il Consumatore ha scelto un’altro metodo di rimborso dei prodotti, diverso da quello offerto dal Venditore, quest’ultimo non è tenuto a pagare la diferenza di costi aggiuntivi.

6. Il Consumatore è obbligato a restituire il prodotto immediatamente al ricevimento, entro e non oltre 14 giorni dalla data di recesso dal contratto di vendita. Per rispettare il periodo di scadenza, è sufficiente restituire i prodotti al venditore prima del termine indicato.

7. In caso di recesso, il cliente dovrà sostenere il costo diretto della restituzione dei prodotti.

8. Come risultato dell’utilizzo del prodotto, il Consumatore sarà responsabile della riduzione del suo valore.

9. Il prodotto può essere restituito solo se è in perfette condizioni, senza segni di usura o consumo, non aperto e sigillato.

10. Il recesso del Consumatore dal contratto senza menzionare un motivo accettabile non è possibile se il prodotto è stato parzialmente utilizzato.

Non può essere effettuato il ritiro dei prodotti che non soddisfano gli standard igienici.

A seconda dello stato del prodotto restituito, verrà deciso se il ritiro può essere accettato.